ALLE 4 DI NOTTE

È sempre questione di aspettative.

Quelle, si sa, arrivano da sole.

Puoi pure provare a vivere senza.
Ma quelle son brave
a insidiarsi dove non vorresti.
Quando non vorresti.

E allora aspetti.

Quel messaggio.
Quella chiamata.
Quel “mi sei mancata anche tu”.
Quel “stanotte resto”.

Li aspetti.

Ma loro non arrivano.
Non arrivano mai.

E tu lo sai che non arrivano.
Ma li aspetti uguale.

Perché le aspettative sono così:
buttano all’aria
i “senza impegno”,
i “viviamola così”,
i “conta solo oggi”.

In un secondo, buttano all’aria
tutte le risate
tutti gli sguardi
tutti gli abbracci
tutti gli intrecci
tutti i respiri
tutti i baci.

Buttano all’aria tutto,
le aspettative.

E ti lasciano nuda
alle 4 di notte
con il letto disfatto
la porta chiusa davanti
ed il silenzio intorno.

3 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...